head-01head-03head-02head-04

Tutti la chiamano “EA”


book_02Partendo dall’esperienza del primo censimento regionale dell’educazione ambientale (1998-2000), nel 2003-2004 il LaREA ha sviluppato una seconda fase di studio del fenomeno, anche in risposta al mandato che la Regione ha affidato al Laboratorio, ormai parte dell’ARPA FVG e riconosciuto come struttura regionale di coordinamento per l’educazione ambientale.

Nel 2003 si è quindi avviato un progetto di ricerca per costruire un modello di monitoraggio e di raccolta dati che serva a migliorare nel tempo le azioni dell’amministrazione regionale nel settore dell’educazione ambientale, sperimentando strumenti e strategie più mirati ed efficaci.

Aspetti innovativi rispetto al censimento precedente sono ad esempio l’effettuazione della raccolta dei dati per via telematica, la scelta di indagare non solo le attività di EA svolte, ma anche l’idea di EA che hanno i diversi soggetti intervistati, e la determinazione a perseguire la massima confrontabilità dei dati relativi alle tre categorie di soggetti coinvolti (scuole, enti locali, agenzie extrascolastiche).

 

Il progetto di ricerca e i suoi risultati sono illustrati nella pubblicazione:

TUTTI LA CHIAMANO ‘EA ’

Monitoraggio regionale dell’educazione ambientale 2004
Federica Flapp Michela Mauro Manuela Russo Sergio Sichenze

Per scaricare separatamente le diverse parti della pubblicazione:

Sommario, introduzione
PARTE PRIMA: La raccolta dei dati (materiali e metodi)
1. Finalità e obiettivi del monitoraggio
2. L’evoluzione nel tempo della raccolta di dati sull’educazione ambientale in Friuli Venezia Giulia
3. L’impostazione generale

PARTE SECONDA: I risultati
4. La risposta al monitoraggio
5. Risultati relativi alle domande di opinione
6. Risultati relativi ai Comuni
7. Risultati relativi alle scuole
8. Risultati relativi alle agenzie extrascolastiche
9. L’informazione sull’educazione ambientale
Conclusioni. Appendice: elenchi dei partecipanti al censimento