head-01head-03head-02head-04

22 marzo: Giornata mondiale dell’Acqua


water_dropXXLarge

Domenica 22 marzo si celebrerà la Giornata mondiale dell’Acqua (World Water Day).

La ricorrenza fu istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite nella Conferenza di Rio (la prima grande conferenza mondiale sull’ambiente) riconoscendo come prioritaria la questione dell’Acqua, che investe le tre dimensioni dello sviluppo sostenibile: sociale , economica e ambientale.

Sono strettissimi infatti i rapporti fra Acqua e cibo, energia, salute, diritti, economia, ambiente e società. 

Si tratta di una risorsa limitata: secondo UNWATER, se gli attuali livelli di consumo dell’acqua si manterranno inalterati, due terzi della popolazione mondiale vivrà in paesi con problemi idrici entro il 2025. Purtroppo però si prevede un aumento della domanda di acqua del 55% entro il 2050.

Il 22 marzo di ogni anno gli Stati membri delle Nazioni Unite sono invitati a promuovere attività concrete nei loro rispettivi Paesi a sostegno dell’acqua.

E noi? Come possiamo contribuire?

 

A questo link trovi i risultati della conferenza internazionale di Saragozza (15-17 gennaio 2015) su “Acqua e Sviluppo sostenibile”, organizzata da UN-Water, l’ufficio delle Nazioni Unite nato per sostenere il Decennio Internazionale per l’Acqua per la vita’ azione 2005-2015.

Questo il link al prossimo World Water Forum (Forum sull’acqua) che si terrà dal 12 al 17 aprile in Corea del Sud.

Lascia un commento