head-01head-03head-02head-04

Biomovies 2015: film e sostenibilità


Il Museo Friulano di Storia Naturale, in collaborazione con il CEC – Centro Espressioni Cinematografiche di Udine, rinnova il tradizionale appuntamento con un ciclo di proiezioni dedicato alla sostenibilità.

Quest’anno i film proposti saranno dedicati ai temi dell’alimentazione e degli impatti dell’agricoltura industriale sull’ambiente e sull’uomo.

Il primo appuntamento è martedì 14 aprile, alle ore 20.30, con la proiezione di Food, Inc. (U.S.A. 2008) di Robert Kenner, che nel 2010 è stato candidato all’Oscar nella categoria miglior documentario. Il film analizza i processi di produzione del cibo negli U.S.A.e descrive le storture causate dall’attuale politica dell’industria del cibo, un processo industriale che raramente il consumatore finale conosce o anche solo immagina.

Si prosegue martedì 21 aprile, sempre alle 20.30, con Fresh (U.S.A. 2009), di Ana Sofia Joanes, vincitore di numerosi premi internazionali. Il film – dedicato alla trasformazione dell’agricoltura tradizionale in agricoltura industriale e alle conseguenze sociali, ambientali e sulla sicurezza alimentare che questa ha comportato – ha dato vita a un movimento popolare che propone alternative sostenibili e più sane per la produzione del cibo che arriva sulla nostra tavola.

Le proiezioni si svolgono al Cinema Visionario, in via Asquini n. 33 a Udine, e sono introdotte Massimo Buccheri, Luca Dorigo e Paolo Glerean del MFSN e dai dott. Roberto Chiesa (agronomo) e Daniela Peresson (AIAB FVG). Segue dibattito.

invito biomovies 2015

Lascia un commento