head-01head-03head-02head-04

Giornata mondiale per l’educazione ambientale 2021


Il 14 ottobre si celebra come ogni anno la Giornata mondiale dell’educazione ambientale. La data, scelta per ricordare la Conferenza internazionale delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale apertasi il 14 ottobre 1977 a Tbilisi, è l’occasione per sottolineare il ruolo che l’educazione ambientale ha nella costruzione di una cultura della sostenibilità fatta di conoscenze, competenze e atteggiamenti utili ad affrontare la crisi epocale che stiamo vivendo.

«L’educazione ambientale», osserva il Segretario generale del WEEC Network Mario Salomone nel suo messaggio per la Giornata mondiale, «è un vaccino contro il bla bla bla: attraverso l’educazione ambientale le persone di ogni età e di ogni ceto sociale acquisiscono gli strumenti per comprendere le sfide del mondo contemporaneo e per costruire una nuova civiltà ecologica. Si parla molto di ambiente, di transizione ecologica, di crisi climatica ma si fa troppo poco e spesso il “bla bla bla” (denunciato da Greta Thunberg nel suo discorso a Milano di “Youth4Climate”) nasconde il “greenwashing”: una profonda e rigorosa cultura dell’ambiente e della sostenibilità è la difesa e il correttivo contro ritardi ed errori in un cambiamento radicale sempre più urgente».

«Gli obiettivi indicati dalla Dichiarazione di Tbilisi», prosegue ancora Mario Salomone, «sono sempre validi e acquistano un significato più grande alle luce degli allarmi sul riscaldamento globale, la perdita di biodiversità, il dilagare di conflitti e guerre civili in un mondo sofferente e bisognoso di valori e di prospettive per il futuro: Dal 1977, conclude il messaggio del Segretario generale della Rete mondiale che nel marzo prossimo celebrerà a Praga il suo undicesimo congresso, «l’educazione ambientale ha fatto molta strada grazie a un continuo impegno di ricerca e al generoso lavoro di milioni di insegnanti, studiosi e educatori di tutti i continenti.

La Giornata mondiale serve a riconoscere questo impegno, che continua tutti i giorni dell’anno coinvolgendo tutti gli aspetti dell’ambiente (naturale e costruito, tecnologico e sociale), tutti gli ambiti formali, non formali e informali, tutte le discipline e tutte le età della vita».

Per saperne di più sulla Giornata mondiale: https://weecnetwork.org/support-the-campaign-the-world-environmental-education-day/

(testo tratto da https://rivistaeco.it/)

Lascia un commento